Homepage
Menu Home Grindcore Noisecore Italia disco Bio

ITALIANO



ENGLISH

D I S C O   I T A L I A    8 0

Disco italia 80 Ricerca per gruppi Ricerca per canzoni

Le Louvre  -  Marmo Di Città  -  Tenax

Le Louvre

DIANA EST

LE LOUVRE

[OFFICIAL ORIGINAL LYRIC]

Per molti secoli 
Quei nobili
Sono rimasti esposti sempre immobili
Con una voglia intensa di entrare nei bistrot

Nuove letture con 
Tecnologia
Ce li rivelano in dorata prigionia
Tempi di convenzioni, di provincialità

Fuori dai musei
Nuovi amici miei
Si distruggerà
La civiltà delle banalità

Su seguitemi (le Louvre)
Esibitevi (le Louvre)
Alta moda va (le Louvre)
Vincerà chi si distinguerà

Computer dimmi se 
Di nuovo liberi
Con la Gioconda corrono nei vicoli
Tempi di mutamenti, nuove modernità

Fuori dai musei
Nuovi amici miei
Si distruggerà
La civiltà delle banalità

Su seguitemi (le Louvre)
Esibitevi (le Louvre)
Alta moda va (le Louvre)
Vincerà chi si distinguerà

(Le Louvre)
(Le Louvre)
(Le Louvre)

Fuori dai musei
Nuovi amici miei
Si distruggerà
La civiltà delle banalità

Su seguitemi (le Louvre)
Esibitevi (le Louvre)
Alta moda va (le Louvre)
Vincerà chi si distinguerà

(Le Louvre)
(Le Louvre)
(Le Louvre)

(Le Louvre)
(Le Louvre)
(Le Louvre)

Torna sopra

Marmo Di Città

DIANA EST

MARMO DI CITTA'

[OFFICIAL ORIGINAL LYRIC]

Il suo volto sbiadito
Forse mi conquisterà
E' il suo bianco granito
Che mi meraviglierà

Custodisce un segreto
Che non mi rivelerà
Di un passato discreto 
Che il silenzio avvolgerà

Non sappiamo chi è
Uno schiavo o un imperatore
Ma il piacere di sè
E' giunto fino a me

Marmo di città
Non ti sveglierò
E la verità
Non ti chiederò

Marmo di città
Io ti sognerò
Ma paura non avrò

Quante storie ha vissuto
Noi non lo sapremo mai
Ed il mondo è cambiato
Coi suoi lunghi giorni bui

Spettatore distratto
Muto sommergibile
Domicilio coatto
Amore un po' impossibile

Non risponde però
Ha fissato con pochi gesti
Il piacere che da'
Un'immortalità

Marmo di città
Non ti sveglierò
E la verità
Non ti chiederò

Marmo di città
Io ti sognerò
Ma paura non avrò

Torna sopra

Tenax

DIANA EST

TENAX

[OFFICIAL ORIGINAL LYRIC]

Una notte estetica
Un inconscio fragile
La finzione scenica
Psicanalizzatemi

Una nuova immagine
Per un sogno complice
Non è più credibile 
La normalità

Forse è già mattino e non lo so
Un mondo latino inventerò
Tenax 
Tena Tenax

Sec modo senectus morctis est
Carmen vitae moderate hic est
Tenax 
Tena Tenax

I capelli immobili
Con disegni statici
Ed un trucco energico
Da guardare subito

Val la pena vivere
Solo dalle undici
Posso solo ridere 
Nell'oscurità

Forse è già mattino e non lo so
Un mondo latino inventerò
Tenax 
Tena Tenax

Sec modo senectus morctis est
Carmen vitae moderate hic est
Tenax 
Tena Tenax...

Torna sopra

  © Copyright 2014 Gurulandia.it